Eventi & Concorsi

New York Fashion Week: i trend principali emersi dall’evento

new york fashion week

New York Fashion Week: recensione dell’evento dedicato alla moda

Tornano le “settimane della moda” in giro per il mondo e, a inaugurare il ciclo dedicato alle tendenze Autunno-Inverno 2024/2025 è stata, come al solito, la New York Fashion Week, tenutasi nella “Grande Mela” dal 9 al 14 febbraio. Oltre alle tendenze moda in fatto di abiti, sono stati mostrati anche i trend riguardanti il make-up e l’hairstyle. 

Vediamoli insieme in questo nuovo post a cura di Fashionaut: bentornati sul nostro portale!

I colori più In della prossima stagione fredda

Dal punto di vista dei colori, a farla da padrone sulle passerelle newyorkesi è stato sicuramente il rosso, in tutte le sue sfumature (come già preannunciato da Pantone). Ad omaggiarlo, in tutte le sue forme e in tutti i suoi abiti, è stata sicuramente la maison Carolina Herrera, che ha presentato abiti, abitini e lupetti in questa tonalità. A dare a questo colore un’interpretazione più sensuale sono stati invece LaQuan Smith e Ludovic de Saint Sernin. Interessanti anche le proposte di Proenza Schouler e o Tory Burch. Un’altra tonalità che è stata largamente proposta sulle passerelle di questa settimana della moda è stato il marrone “terra bruciata”, protagonista nelle sue varie sfumature sia chiare che scure.

Tendenze moda Autunno-Inverno 2024/25 alla New York Fashion Week

La settimana della moda di New York 2024 ci ha anche mostrato su quale materiale puntare di più: stiamo parlando della pelle. Le passerelle statunitense sono state un tripudio di 100% pelle. Interessante la proposta di Coach, che continua a puntare sull’oversize, con un trench totalmente in pelle. A proporla invece in quasi tutti i suoi capi è stata Khaite. Nel proprio guardaroba autunno/inverno, come capo base, non potrà quindi mancare il chiodo in pelle.

Spazio anche alle texture “fluffy”, ovvero quelle soffici e avvolgenti, che sembrano stringerci in un tocco caldo e rassicurante. Interessanti, dunque, le proposte extralarge di Gabriela Hearst e l’abito nero con decori di Christian Siriano. Numerose poi le proposte “fluffy”, in materia di capispalla e scialli.

Torna prepotentemente anche lo stile “Preppy”, ossia quello dei college americani (mai location fu più giusta di NYC). Un completo tripudio, dunque, di giacche, gonne, cardigan, calzettoni, ballerine e completi in stile “scolaretta”.

Infine, sulle passerelle di New York si è assistito anche a un “ritorno al passato” con un occhio allo stile retrò.

Trend capelli e trucco autunno inverno della settimana della moda di New York

Per quanto riguarda le tendenze capelli, a New York abbiamo assistito agli “sleek hair”, tradotto i “capelli sleek”, cioè quelli molto lisci, lucidi ed estremamente ordinati (qualcuno li ha notati anche durante il Festival di Sanremo di quest’anno).

Per quanto riguarda, invece, il trucco occhi, come colore domina il nero, in uno smookey eyes un po’ “stanco”, come quando si giunge a fine serata. Il rosso, oltre che sui vestiti, si trova anche sulle labbra. Alcune maison, comunque, hanno puntato ugualmente sul trucco “nude” e sulla pelle lasciata al naturale e senza un filo di make-up.

Tra le star presenti nella Grande Mela troviamo l’attrice Blake Lively e la sorella Robyn, anch’essa attrice, oltre che le attrici Rachel Zegler, Rachel Brosnahan e Melanie Laurent. Presenti all’appello anche le attrici Brie Larson, Nina Dobrev e Katie Holmes.

La New York Fashion Week chiude così i battenti e ci dà appuntamento, per il femminile, al lancio delle nuove collezioni primavera-estate 2025. Alla prossima da Fashionaut!

Please follow and like us:

The Fashionaut

Francesco

Ciao a tutti, mi chiamo Francesco e sono un blogger.
Nella mia carriera di scrittore per il web mi sono occupato di diversi progetti editoriali: dallo sport al marketing, fino alla cultura.

Lascia un commento