Accessori FASHION

Collezioni borse: le diverse tipologie di borsa e quelle alla moda

borse foto

Collezioni borse: impariamo a conoscerle

La nostra grande amica borsa! Che sia una shopper o una clutch, resta sempre un accessorio base per i nostri outfit. Sapevate che esistono diversi tipi di borse? E sì! Ogni borsa ha il suo nome e la sua occasione.

Scopriamo insieme le diverse tipologia di borsa esistenti:

  • Shopper;
  • Bauletto;
  • Briefcase;
  • Zainetto;
  • Hobo;
  • Clutch;
  • Postino;
  • Secchiello;
  • Poschette;
  • Baguette;
  • Minaudiere;

Andiamo a spiegarle brevemente.

Shopper: Possiamo paragonarla ad un sacchetto della spesa, di forma rettangolare, senza chiusura e quindi a volte con all’interno una piccola sacca richiudibile. Viene utilizzata spesso per eventi informali;

Bauletto: Dalla forma bombata e con due manici più corti, questa borsa da giorno si presta ad essere indossata anche a spalla o a tracolla, poiché è spesso provvista di una tracolla rimovibile;

Briefcase: Rettangolare, piatta e rigida, ricorda molto una busta da lettere, con un’apertura nella parte superiore. Grazie hai diversi scomparti interni è l’ideale per andare per andare in ufficio;

Zainetto: Per un look giovanile e sportivo, non si pensi al classico zaino da scuola o da palestra, ci sono zainetti con bellissimi tessuti e stampe, molti anche griffati, adatti a situazioni informali;

Hobo: Borsa capiente a forma di mezza luna, con un manico che collega le due estremità della borsa, da portare in spalla;

Clutch: La si usa quasi sempre la sera, molto piccola si porta in mano, può essere rigida o morbida, adatta a occasioni formali;

Postino: Borsa molto comoda grazie al suo grande manico da indossare a lato, spesso piatta e utilizzata molto a scuola;

Secchiello: Borsa a sacca dalla forma piuttosto cilindrica, molto profonda e capiente, si chiude tramite dei tiranti;

Pochette: La compagna della clutch, la differenza tra le due sta nella dimensione, la pochette è  leggermente più grande e quindi più spaziosa in formato rettangolare a bustina, morbida e piatta. Con all’interno una fascetta per fermarla al polso;

Baguette: Spesso confusa con la pochette, ma in realtà è un’altra borsa, sempre piccola ma con singolo manico sottile non staccabile, spesso con la chiusura a logo in avanti;

Minaudiere: Più che una borsa, è un vero e proprio gioiello. Piccola e compatta, ideale per occasioni speciali ed eleganti. Arricchita da brillanti, ricami, spesso si può mantenere inserendo le dita in dei fori in alto (come se fossero anelli).

Ecco a voi una breve spiegazione sulle varie tipologie di borsa, con esempi derivanti le collezioni borse dei vari marchi. Spero di esservi stata utile con i miei consigli.  Alla prossima ragazze!

Please follow and like us:

The Fashionaut

Francesco

Ciao a tutti, mi chiamo Francesco e sono un blogger.
Nella mia carriera di scrittore per il web mi sono occupato di diversi progetti editoriali: dallo sport al marketing, fino alla cultura.

Lascia un commento