Abbigliamento Alternative / Rock Casual/Street Eventi FASHION FASHIONAUTS

Eventi moda: sfilata al Vulcano Buono

eventi moda

Eventi Moda in terra campana

In questi giorni al centro commerciale Vulcano Buono a Nola (Napoli) si è tenuto uno degli eventi moda più interessanti nella nostra regione. I marchi presentati rappresentano tutti il Made in Italy, e l’idea di presentarli dove questi sono fruibili e arrivano alla disponibilità di tutti è un’idea che ha sempre un suo appeal.

La moda diventa un argomento sempre più popolare e alla portata di tutti. Non c’è bisogno di spendere cifre esorbitanti, ma basta sentirsi a proprio agio con ciò che si ha addosso. Tutto sta nel portamento e nel far sì che il capo sia adatto a noi, e non il contrario.

Questo è stato dimostrato anche dai ragazzi che hanno fatto da modelli a questo evento. Ragazzi di bell’aspetto, ma molto naturali e soprattutto sani. In alcune ragazze abbiamo visto anche delle curve “mediterranee” che tutto fanno pensare furché problemi di anoressia.

Durante questo evento abbiamo visto la bellezza della normalità.

Fra i marchi che si sono visti sfilare ci sono stati: Piazza Italia, Zuiki, Miriade, Harmont & Blaine, Robe di Kappa, Artigli, Carpisa, Camomilla, Cannella, Dorabella, Sottotono, Sorbino, Promod.

La cantante Sara

La cantante Sara

Oltre alla moda abbiamo visto anche tanta musica con le esibizioni di una bravissima cantante emergente di nome Sara.

Madrina della serata la conduttrice di La7 Roberta De Matthaeis, che indossava un bellissimo abito lungo color rosso ciliegia con fantasie in nero. Secondo la conduttrice noi italiani non ci dobbiamo considerare secondi a nessuno, né per la cucina (altra sua grande passione) e neanche in fatto di moda, e quindi bisogna promuovere il nostro Made in Italy e la nostra economia nazionale.

I consigli moda di Roberta

img_0864

Roberta De Matthaeis

All’evento moda Roberta De Matthaeis ha dispensato consigli di moda e ci ha svelato quali saranno le tendenze più in voga per questo inverno. Per quanto la moda femminile, la conduttrice ci ha detto che c’è una forte influenza asiatica: la donna dev’essere geisha per delicatezza, eleganza e disinvoltura. Le testure andranno dal velluto alla pelle, fino all’utilizzo di tessuti gommati.

I colori? Il giallo per eccellenza, ma anche il bianco panna. Per gli abiti torna la seta abbinata a maglioni in cashmere.

Per quanto riguarda le scarpe, vanno molto di moda gli stivali fin sopra il ginocchio, molto eleganti anche in tessuto scamosciato. La borsa si “adatta” alle esigenze della donna in carriera: grande per il giorno e piccola per la sera.

Le calze velate non si usano più, non c’è più la gamba nuda. C’è la calza in lana, con una trama lavorata e colori tenui come il beige, con tessuti sofisticati. Tornano i colori della natura, “naturalmente” orientale, come: il verde, il caramello, il cioccolato e il rosa.

Le taglie sono over: torna la vestibilità comoda come i pullover extralarge, cappotti, pantaloni ampi, che vengono portati con soprabiti lunghi in cashmere e in lana.

Roberta ci ha tenuto a precisare che, al di là delle mode, ognuno ha una propria personalità a seconda della quale può sbizzarrirsi. Abbiamo tutto e il contrario di tutto. Tornano gli anni ’80 e ’90 e la moda orientale si rifà sia alla metà del ‘800 che agli anni ’20 del ‘900

Selfie con Roberta De Matthaeis

Selfie con Roberta De Matthaeis

Possiamo sfoggiare qualsiasi rivista e prendere spunto da ciò che ci propone il mondo della moda, ma poi pensare anche col nostro gusto ed essere un po’ più dark o grunge.. bisogna essere un  pizzico eleganti ma con un animo rock.

Considerazioni post-sfilata

Fra i tessuti si è visto molto l’utilizzo della vernice e del denim: giacche corte e lunghe di jeans.

Fra le fantasie si è visto moltissimo tartan: tantissimi cappotti a quadrettoni che stanno molto bene anche con le scarpe senza tacchi (viva la comodità!).

Le borse sono grandi e piccole insieme.

Gli occhiali da sole sembrano provenire dal futuro: a mascherina con vetri neri o specchiati, quasi spaziali. Gli orecchini non vanno più in coppia ma diversi. I modelli e i brand sono stati impeccabili nel proporre queste tendenze. Quest’inverno ci sarà un grande utilizzo di nero e rosso ciliegia.

Novità saranno i glitter, sia per il trucco che per i vestiti.

Detto questo vi lascio una gallery con alcuni miei scatti di quelle che sono state le proposte di moda presentate.         

Al prossimo articolo sugli eventi moda dalla vostra Ludovica!

 

Lascia un commento