Abbigliamento Casual/Street FASHION FASHIONAUTS

Lo sviluppo della moda: il fashion sul web

sviluppo della moda

4

Lo sviluppo della moda e l’avvento di Internet

Il web e tutto ciò che ne concerne, ha rivoluzionato completamente il mondo della moda. Possiamo dire che lo ha trasformato sotto varie forme.

Il web ci ha abituato che chiunque può accedervi, dunque chiunque può esprimere il proprio parere senza filtri di vario genere. Questo dato non può passare indifferente considerando che al giorno d’oggi la realtà che ci circonda passa attraverso una rete Wi-Fi. Ogni domanda e ogni risposta che ci salta per la testa la rivolgiamo al nostro amato web.

Ma da dove nasce Internet?

Internet è figlio dello sviluppo sulla ricerca delle reti di telecomunicazione. E’ il frutto dello sviluppo tecnologico. Al contrario di quanto si potrebbe pensare non è così recente. Infatti già dalla fine degli anni ’50 si parla di un progetto molto grande: quello di mettere in comunicazione il mondo. Da quel momento c’è stata una crescente e rapida espansione di questa idea, che vedeva man mano prendere forma, fino a diventare uno dei colossi più importanti della nuova società e di quella futura.1

Ma come fa ad influenzare la moda?

Lo sviluppo della moda sul web avviene attraverso la promozione. I più grandi brand mondiali hanno un loro spazio in rete. Infatti ognuno di essi ha un sito Internet che lo rappresenta, dove vengono reclamizzati tutti i nuovi capi più in voga e le nuove uscite. Senza parlare di tutte le date e il luogo dei campionari di esposizione, che interesseranno tutti gli esercenti che acquisteranno in grandi quantità gli abiti che più li colpiscono, per poi rivenderli presso il proprio negozio.

I Social Network66

I Social Network si possono definire come i nipoti del web. In particolare se parliamo di Facebook e Twitter, che sono ormai diventati i motori principali della comunicazione di massa. Questa grande occasione di mettersi in contatto ravvicinato con i propri clienti di certo non se la fanno scappare i grandi esponenti e le grandi case di moda. Succede molto più spesso che quest’ultime chiedono consigli e pareri sulle nuove tendenze da lanciare a gente comune.

Anche gli stilisti emergenti3

Attenzione però, perché  la pubblicità con il web e i social non spetta solo ai grandi nomi.

Come abbiamo precedentemente accennato,

Internet è per tutti!

Ed ecco allora che subentrano coloro che vogliono farsi conoscere in questo ambito, e che vogliono creare e condividere un loro stile, per poi farlo diventare un business. Ma anche tutti quei brand di fascia più bassa e poco noti al grande mercato hanno grandi opportunità di crescere e divenire punti fermi per il target di riferimento.

Con questo tipo di comunicazione e di connessione con il mondo, se si è davvero bravi e creativi, non è difficile posizionarsi ai vertici delle classifiche mondiali di moda, raggiungendo i colossi come Dior, Prada, Louis Vuitton, Bulgari e tutti gli altri.

Anche i Vip fanno modalook-strani-festival-di-sanremo-8

Non posso mancare i personaggi più discussi e più seguiti del gossip, della TV, del cinema, della musica e dell’arte in generale. Il loro impatto mediatico è forte. Tanto forte da poter lanciare nuove tendenze.

I primi alleati sono i fans, che, la stragrande maggioranza delle volte, si ispira al look dell’artista seguito, traendo spunto dal suo abbigliamento e abbinamento di colori e stili.

Ci avete mai fatto caso che in TV si dà una grande importanza agli abiti che vengono indossati? un esempio eclatante è il festival più parlato e sparlato d’Italia, che raggiunge anche l’estero. Stiamo parlando ovviamente del Festival di Sanremo che, paradossalmente, prima che sulla musica, ha gli occhi puntati sul vestito del presentatore o presentatrice, e dei concorrenti.

5

Come avrete potuto capire si ha a che fare con lo sviluppo della moda, continuamente ed ininterrottamente, anche se a volte non ci facciamo molto caso.

Potrei continuare a farvi esempi su esempi, ma finirei per annoiarvi. Il messaggio che volevo mandare penso (e spero), di avervelo trasmesso nel migliore dei modi. Nel caso contrario sono a vostra disposizione per ogni vostra domanda e chiarimento di cui avete bisogno 😉

Un saluto dal web (per restare in tema) dal vostro David!

Lascia un commento