FASHION Stilisti

Marc Jacobs stilista: la vita professionale e privata dell’artista

marc jacobs stilista

Marc Jacobs stilista: vita e creazioni nel post di oggi a cura di Fashionaut

Quando si parla di alta moda si pensa subito alle sfilate, agli articoli di lusso e alle grandi firme del panorama internazionale. Inevitabile quindi pensare a Marc Jacobs, stilista americano che fino al 2014 è stato il direttore creativo della maison Louis Vuitton.

Eclettico e versatile, Jacobs è uno degli stilisti più apprezzati nel mondo per la sua particolare originalità che lo rende il creatore più innovativo della sua generazione. Sono più di 250 i negozi sparsi in tutto il mondo che portano il suo nome e milioni le donne che nelle sue creazioni trovano quello che hanno sempre desiderato e voluto indossare.

In questo nuovo post ripercorreremo insieme le tappe della carriera dello stilista Marc Jacobs e conosceremo meglio le sue creazioni, da tempo il top del top in fatto di moda.

Benvenuti nuovamente nel mondo patinato di Fashionaut!

marc jacobs

Fonte: Marc Jacobs

Marc Jacobs: la vita dello stilista americano famoso nel mondo

Marc Jacobs nasce a New York il 6 aprile del 1963 e mostra la sua passione per la moda oltre che la sua innata creatività sin da giovanissimo, quando a 15 anni crea la sua prima collezione di maglioni fatti a mano.

Lo stilista frequenta la scuola di arte e design, nella quale si diploma nel 1981. Una volta terminati gli studi superiori, Jacobs comprende quale fosse il proprio destino, entrando così alla Parsons School of Design di New York, dove vince il premio Perry Ellis Thimble Gold Award nel 1984, oltre che il premio Chester Weinberg Thimble Gold Award e Design Student of the Year Award.

La sua prima collezione è stata realizzata per Reuben Thomas e nel 1986, sostenuto da Onward Kashiyama, realizza la prima collezione che porta il suo nome.

Nel 1987 riesce ad ottenere un altro premio: stiamo parlando del Perry Ellis Award per il Nuovo Talento di Moda dal Consiglio di Fashion Designers of America (CFDA), divenendo così il più giovane ad averlo mai vinto nella storia.

Marc Jacobs, Robert Duffy e Perry Ellis si sono uniti in società nel 1989. Robert come presidente e Marc come vice presidente del design, per creare le collezioni donna.

All’età di 30 anni crea la Marc Jacobs International company, con la quale lancia la sua prima collezione uomo.

Nel 1997 inizia la sua carriera come direttore creativo della casa di moda Louis Vuitton, collaborazione che terminerà nel 2014, realizzando collezioni entrate poi prepotentemente nella storia della moda, come nel caso della Stephen Sprouse’s graffiti borse, Takashi Murakami’s color pastello accessori e il primo prêt-à-porter con la Louis Vuitton imprimateur.

Con il suo brand oggi crea collezioni di abbigliamento per uomo e per donna, con le linee Marc Jacobs Collection e Marc by Marc Jacobs, e abbigliamento per bambini con il brand Little Marc.

La Marc by Marc Jacobs è stata poi chiusa nel 2015 ed era una linea meno costosa e rivolta soprattutto a un pubblico più giovane.

Ma non solo abbigliamento: Marc Jacobs è famoso anche per le sue creazioni di modelli di borse, calzature, orologi e occhiali da sole, che fondono perfettamente diversi stili, dall’haute couture, più elegante e raffinato, allo street style, giovane e popolare, dal grunge al preppy.

Per questo motivo nelle collezioni di Marc Jacobs ritroviamo occhiali da sole raffinati ed eleganti e quelli invece leopardati ed eccessivamente colorati.

Anche la scelta dei modelli di borse è molto vasta: a tracolla, zainetti e shopper bag, ma tutti accomunati dall’inconfondibile stile dello stilista americano.

Marc Jacobs

Fonte: glamour.com

Make-up, fragranze e profumi

Uno dei settori a cui Marc Jacobs stilista si è maggiormente dedicato è stato il beauty, realizzando la collezione di trucco da viaggio, che ha avuto anche come testimonial l’attrice statunitense Jessica Lange, e diverse altre linee di make up.

Per lo stilista newyorkese il trucco è un accessorio importante quanto le scarpe o le borse, è un lusso a cui nessuna donna è disposta a rinunciare. Ispirandosi a sua madre e ai ricordi dell’infanzia, Jacobs crea mascara, matite per occhi, fondotinta, ciprie, in grado di valorizzare la bellezza femminile con pochi e semplici gesti. 

marc-jacobs-makeup

Considerato uno degli uomini gay più ricchi del mondo, Marc Jacobs crea anche fragranze e profumi, in collaborazione con i più importanti profumieri francesi.

Il primo profumo, Daisy, è stato realizzato nel 2001, l’ultimo nel 2019 e sono tutte fragranze chic e fresche, alcune dall’essenza floreale, altre fruttate ma tutte capaci di esaltare la personalità di ciascuna donna.

Bello ed elegante anche il design dei flaconcini.

Marc-Jacobs-Daisy

Le sue creazioni sono uniche e sorprendenti e nascono dal coraggio di osare e di andare contro corrente.

Marc Jacobs è l’artista poliedrico, il designer più amato negli ultimi vent’anni.

Marc Jacobs, la vita privata dello stilista americano

Jacobs, dichiaratamente gay, nella sua vita si sposa dapprima nel 2010 con il modello e pubblicitario brasiliano, Lorenzo Martone, con il quale però poco dopo divorzia per risposarsi poco tempo fa (aprile 2019) con Char Defrancesco, dando vita ad un party memorabile a New York, al quale hanno preso parte Kate Moss, Naomi Campbell, le sorelle Hadid, Lil’Kim e tutte le star del fashion system americano ed internazionale.

marc jacobs

Aneddoto: bellissima la dichiarazione d’amore con la quale Marc ha chiesto al suo sposo la mano, con un flashmob organizzato fuori dal ristorante della catena tex-mex Chipotle, il preferito del compagno, in pieno stile Jacobs.

Per gli abiti indossati durante la cerimonia, tenutasi presso il ristorante “The Grill” di Manhattan dai due sposi, è stata scelta la storica sartoria londinese Huntsman e realizzati su misura. Gli stivaletti e la cravatta portati da Marc Jacobs erano di Gucci, mentre Defrancesco ha optato per un paio di sneakers customizzate di Christian Louboutin, con gran finale di torta realizzata per l’occasione in bianco a 5 piani e colonnine ioniche a sostenerli.

Conclusione

Marc Jacobs, stilista americano sulla cresta dell’onda ormai da un trentennio, è riuscito a imprimere il suo stile in un mondo non semplice come quello della moda, riuscendo a fondere stili completamente diversi tra loro e apparentemente incompatibili. Siamo sicuri che non finirà mai di stupirci e attendiamo le sue nuove creazioni.

 

Per il nostro appuntamento con gli stilisti più famosi vi diamo appuntamento sempre qui, su Fashionaut!

Lascia un commento