FASHION Modelle e fashion influencer

Modelle curvy: la top 10 delle più famose

jennie runk

Modelle curvy: la top 10 delle più famose

Essere una modella curvy non è più essere una modella di serie B. L’emancipazione delle donne e una nuova consapevolezza di sé, accanto alle campagne contro anoressia e la bulimia, sono state capaci di combattere la moda delle taglie 35. Le modelle curvy hanno successo e sono apprezzate in passerella.

Ecco 10 esempi di donne che sono diventate modelle curvy ridisegnando la moda e dando uno splendido messaggio di bellezza al mondo intero.

Modelle curvy top ten: chi sono?

Chi sono le modelle curvy nella top ten della classifica mondiale? La prima al mondo è Jennie Runk, ma vediamole tutte nelle prossime righe.

Jennie Runk

La prima è Jennie Runk. Pur essendo una taglia 42, Jenne ha un’altezza di 1,78 metri. Si presenta bellissima e giunonica, tanto che H&M nel 2013 ha dato il via alla sua carriera con una campagna per la nuova collezione di costumi da bagno. La modella ha lavorato moltissimo nel nostro Paese, con marchi come: OVS, Asos, Comode, Marina Rinaldi ed Elena Mirò. È stata anche la stella dell’Expo 2015.

jennie runk

Fonte: Vogue

Elisa D’Ospina

Un esempio tutto italiano di modella curvy è Elisa D’Ospina. La modella è tra le Curvy International Model già dal 2008.

Ha trasformato il suo amore per la moda in un libro edito da Giunti, in uno spazio coach sulla nota trasmissione di RaiDue “Detto Fatto” e scrive anche su Il Fatto Quotidiano. Ha un profilo Instagram dove si mostra senza filtri, sia nella vita quotidiana che sul lavoro.

Elisa D'Ospina

Ashley Graham

Ashley Graham è invece un mito americano. La modella curvy è in top 10 come simbolo della moda curvy negli States.

Taglia 46, Ashley è alta circa un metro e 75 centimetri e le sue misure sono: 107-76-117.

Pesa 77 chili e ha lavorato nelle migliori riviste americane, come: Vogue, Elle Quebec e Glamour.

Il suo messaggio è diretto: ci si deve accettare per quello che si è e si è sexy in ogni taglia. La cosa importante è sapersi mettere in forma, per poter stare bene e vivere una vita al top!

ashley graham

Modelle curvy: le altre top

Taglia 56, 100 chili e un metro e 65 di altezza: è la descrizione di Tess Holliday, la più interessante tra le modelle curvy internazionali. Scelta da una delle migliori agenzie britanniche di moda, la Holliday ha un blog e un canale ufficiale Instagram. 

Robyn Lawley è invece australiana e lavora soprattutto nel settore beachwear. La sua taglia 46 è valorizzata da forme più generose rispetto alla media delle modelle: 99-78-106 per un metro e 87 di altezza. Ha lavorato con marchi come Ralph Lauren, Elena Miro e Marina Rinaldi.

Candice Huffine è la prima modella curvy scelta dal calendario Pirelli. Un simbolo da non sottovalutare: con le sue misure (96-83-108) e la sua professionalità, la modella è divenuta la testimonial di molte campagne social, come la “A Body for every Body”.

Alessandra Garcia è invece “figlia d’arte”, ovvero dell’attore Andy Garcia. La modella curvy ha lavorato con Glamour Italia ed è una donna forte, anche nelle misure.

Saffi Karina ha un passato di rifiuti da parte di diverse agenzie di moda. Non si è arresa. Ha lavorato su sé stessa e ora ha fondato la propria agenzia per modelle curvy con notevoli successi: la Curve Project London.

Tara Lynn ha una stupenda taglia 50. Nella propria carriera ha collaborato con marchi quali H&M e con le riviste Elle Spagna ed Elle France. Negli Stati uniti, è considerata una delle modelle più sexy al mondo.

Lizzie Miller ha lavorato con Elema Mirò e si è schierata apertamente contro le taglie della moda del lusso. Ha lavorato per Glamour America e per Marina Rinaldi.

alessandra garcia

Alessandra Garcia

 

Curvy è bello, a giudicare da queste 10 modelle fieramente curvy! Alla prossima con i post dedicati alle modelle a cura di Fashionaut!

Lascia un commento