Abbigliamento FASHION

New York Fashion Week 2018: le collezioni più belle

new york fashion week 2018

New York Fashion Week 2018: le collezioni più belle

La New York Fashion Week 2018 si è tenuta quest’anno dal 6 al 12 settembre presso la capitale americana della moda, dove le migliori maison hanno presentato le proprie collezioni per la prossima primavera/estate e le nuove tendenze che indosseremo il prossimo anno.

In questo post di Fashionaut vi faremo un breve resoconto sulle collezioni che ci sono piaciute di più.

Prima di tutto occorre dire che l’anno prossimo a dominare la scena saranno i colori brillanti come azzurro, giallo, rosso, il pink, e saranno riproposti, come sempre accade nel mondo della moda, alcuni dei trend in auge gli anni scorsi. Ma andiamo con ordine.

Il brand che si è fatto notare di più nella settimana della moda newyorkese è stato di sicuro Calvin Klein che ha voluto dedicare, forse anche in concomitanza della Mostra del Cinema di Venezia, la propria sfilata a due film cult che hanno fatto la storia del cinema americano e mondiale: Lo Squalo, celebre film di Steven Spielberg del 1975, la cui locandina è stata stampata su top e canottiere, e Il Laureato, film del 1967 diretto da Mike Nichols e basato sul romanzo omonimo di Charles Webb, riprendendo la scena famosa della piscina e poi ancora via sulla passerella a toghe e copricapi post diploma.

new york fashion week

Fonte: Io Donna

new york fashion week

Fonte: Io Donna

new york fashion week

Fonte: Io Donna

new york fashion week

Fonte: Io Donna

Marc Jacobs invece rilancia i top oversize anni ’80-’90 dai colori giallo paglierino e acceso di alcuni capi, ma non solo: pink, blue e verde chiaro sono i colori più adoperati dal brand americano, dove spiccano, secondo quanto riferito da Vogue, i maxi volant e i collant di lurex.

new york fashion week

Fonte: Vogue

new york fashion week

Fonte: Vogue

Jeremy Scott invece nella sua collezione si ispira al pop clubbing: tessuti con stampe fotografiche, vernice e pvc trasparente ricamato con cristalli, alternando colori fluorescenti al nero e al camouflage.

new york fashion week

Fonte: Vogue

Da segnalare anche la collezione sexy di Rihanna che ha chiuso in bellezza questa New York Fashion Week 2018.

La sua collezione di lingerie Savage x Fenty è stata presentata su una passerella verdissima, agghindata da ruscelli e rocce, così da esaltare la spettacolare bellezza della natura e dove le donne possono mostrare la loro bellezza naturale senza avere paura di essere giudicate. Ed ecco che appaiono stampe zebrate e leopardate, completini di pizzo, guêpière, lacci e vestaglie trasparenti in tulle e chiffon, ma anche l’underwear sportivo fatto da elastici a contrasto.

Le modelle chiamate a sfilare per Rihanna sono il top del top: Gigi Hadid, Slick Woods e la ballerina Janina Thompson che hanno mostrato con orgoglio il pancione oltre che le top model curvy più acclamate in circolazione.

Parola d’ordine di questa collezione è inclusività e sicuramente la famosa cantante pop ha colto nel segno.

new york fashion week

Fonte: Il Fatto Quotidiano

new york fashion week

Fonte: Il Fatto Quotidiano

 

 

Lascia un commento