Abbigliamento Bon Ton/Pin Up FASHION

Stile bon ton: eleganza e raffinatezza

stile bon ton

Stile bon ton: un grande ritorno alla moda degli anni ‘50

Uno stile elegante, un mood evergreen fatto di capi classici e accessori da bambola. Pizzi, tulli e fiori, abiti lunghi e svolazzanti, gonne che scendono morbide e a ruota. L’armonia delle forme, la sobrietà dei colori e delle fantasie.

Questo è quello che oggi viene chiamato stile bon ton, sinonimo di raffinatezza, delicatezza e spensieratezza: quella delle donne degli anni ’40 e ’50.

Perchè l’eleganza è l’unica bellezza che non sfiorisce mai. Ritorna così la moda degli anni ’40 e ’50, e la donna si sente quasi protagonista di un vecchio film in bianco e nero.

In questo post di Fashionaut, vediamo insieme cos’è lo stile bon ton, quando è nato, come essere eleganti e vestirsi femminile, con uno sguardo ad una delle icone del bon ton style: Audrey Hepburn.

audrey hepburn

Stile bon ton: significato e origini

Avete presente lo stile bon ton (che qualcuno chiama anche “stile Audrey Hepburn”)?

Non è altro che un mood storico, sviluppato intorno agli anni ’40 e ’50, quando le donne sceglievano di apparire più posate, più raffinate, mai volgari o fuori luogo, proprio come Audrey Hepburn, l’attrice britannica protagonista di ”Colazione da Tiffany”, film cult dell’epoca e mai fuori moda. Chi sceglie oggi lo stile bon ton vuole, infatti, proprio valorizzare il suo sex appeal, la sua classe e la sua femminilità.

Non a caso, il termine bon-ton significa letteralmente “buon tono” con un richiamo ben preciso all’eleganza e alla finezza, in netto contrasto con uno stile per lo più sportivo e street-casual. Potremmo dire quindi che il bon ton segue la regola eterna del “less is more”, cercando di mantenere una certa sobrietà rispetto a uno stile più vistoso e sgargiante. Dunque, dietro lo stile bon ton vi è innanzitutto uno stile di vita: quello dell’eleganza e della sobrietà soprattutto nei modi, tant’è vero che da quasi l’idea stessa di trovarsi di fronte a una vera signora come Audrey Hepburn.

audrey hepburn

Bon ton abbigliamento: come vestire e quali capi indossare

Quante volte ci siamo chieste e siamo rimaste incantate dalle protagoniste dei film d’epoca, chiedendoci come vestire bon ton, o meglio quali abiti bon ton indossare per somigliare alle donne protagoniste di quelle pellicole?

Bene, vediamo insieme quali sono i capi da indossare per essere eleganti seguendo questo stile fashion.

Chi sceglie di vestire bon ton, sceglie di riprodurre una lady d’altri tempi, quell’eleganza e quella sobrietà perduta, ma soprattutto sceglie di valorizzare la sua immagine e la sua femminilità, optando per capi classici e delicati, scollature decorose, gioielli di qualità (ma non troppo vistosi e appariscenti), scarpe non troppo alte e colori tenui, in contro-tendenza rispetto allo urban style e all’uso sfrenato di jeans, t-shirt e sneakers.

Vediamo insieme quali sono gli abiti bon ton che non devono proprio mancare nel vostro guardaroba:

  • Vestito a stampa floreale, un must dello stile bon ton, un evergreen di stagione che fa impazzire tutte le donne, abbinato con stivaletto o con décolleté;
  • Trench classico, un capo perfetto sia per un outfit giornaliero che serale;
  • Tubino nero, un capo intramontabile, sempre in voga e super glam;
  • Pantaloni a sigaretta o modello Capri;
  • Gonna peplum con sei bottoni, leggermente svasata e aderente, che mette in risalto il girovita e va abbinata quasi sempre con un paio di stivaletti neri con tacco largo;
  • Camicie con i fiocchi;
  • Golfini e maglie dal taglio classico e con scollo a barca;

stile bon ton

stile bon ton

Stile bon ton chic: gli accessori giusti per il tuo look

Come abbiamo visto finora, il look bon ton chic è tornato di moda e con lui sono tornati in auge i capi classici e tradizionali, oltre che quell’eleganza che si era persa negli ultimi anni.

Il look bon ton è uno degli stili più amati oggi dalle donne, un vero e proprio mood che ci fa rivivere in qualche modo gli anni ’40 e ’50 e soprattutto lo stile delle grandi dive del cinema dell’epoca, quelle donne magnifiche e oggi quasi inarrivabili, dall’eleganza disarmante e al tempo stesso semplici portatrici di uno stile ineguagliabile.

Accanto ai capi bon ton più chic del momento, c’è la scelta degli accessori che vi faranno apparire come una diva.

Vediamo insieme quali sono gli accessori bon ton chic più in voga al momento:

  • Ballerine e tacchi non troppo alti;
  • Fermagli e fiocchi non troppo vistosi;
  • Cinture sottili;
  • Collanine di perla, orecchini piccoli e non troppo appariscenti;
  • Foulard da stringere intorno al collo;
  • Pochette o borse non troppo appariscenti;

stile bon ton

Il nostro post dedicato allo stile bon ton termina qui. Concludiamo con una delle mie frasi preferite, tratte proprio dal famoso film di Audrey Hepburn “Colazione da Tiffany”:

Se io trovassi un posto a questo mondo che mi facesse sentire come da Tiffany… comprerei i mobili e darei al gatto un nome! 

colazione da tiffany

Lascia un commento