Abbigliamento FASHION

Vestiti lunghi estivi: tutti i trend

vestiti-lunghi-estivi-foto

Vestiti lunghi estivi: tutti i trend per questa estate italiana, nel post a cura di Fashionaut

Quando pensiamo alle ragazze degli anni ’60 e ’70 ci viene subito in mente un’immagine ben precisa: piedi nudi, capelli sciolti o con trecce e lunghi abiti dai motivi floreali e fantasiosi. Quello stile, un po’ hippy, è ancora oggi protagonista indiscusso delle mode del momento, alla conquista persino delle passerelle più importanti. I vestiti lunghi estivi sono un indumento che non può mancare nell’armadio di ogni donna, giovane e meno giovane. 

Vediamo in questo post a cura di Fashionaut quali sono i principali trend di quest’anno legati ai vestiti lunghi estivi, nella moda donna 2022. Bentornati sul nostro portale!

L’abito per ogni donna

Se infatti l’età, spesso, risulta un fattore discriminante per il nostro guardaroba, questo non accade con i vestiti estivi, che si prestano perfettamente per ogni corpo femminile: basterà scegliere il modello che meglio lo valorizza. Ne esistono infatti per tutti i gusti, con modelli e stili variegati per soddisfare ogni richiesta. E’ possibile ritrovare, ad esempio, degli abiti più morbidi sui fianchi, i quali saranno perfetti per chi ha forme generose oppure, al contrario, fisici più asciutti potranno invece puntare su modelli più strutturati, abbinando magari cinture o fusciacche per “creare le curve”. 

Tendenzialmente tutti ispirati allo stile boho-chic, che si dimostra un evergreen nel suo settore, gli abiti lunghi estivi si prestano a qualunque occasione: dalla cena formale al pranzo con gli amici o anche come semplice indumento quotidiano. Protagonista delle serate al mare e, in una versione ancora più leggera, perfetto in spiaggia come copricostume, senza rinunciare mai all’eleganza.

vestiti-lunghi-estivi

Quali saranno i trend dell’estate?

Con il caldo che avanza, spesso si teme che un vestito lungo possa farci sudare, ma in realtà questo è un mito da sfatare: grazie ai tessuti di buona qualità non sentiremo la differenza con gli indumenti più corti e, in questo modo, anche a chi non piace scoprire le gambe potrà trovare il suo abito perfetto senza fare la sauna!

Freschi e colorati, i vestiti lunghi estivi si prestano a tantissimi abbinamenti e diverrà così divertente giocare con i colori, anche se un must dell’estate rimane sempre il bianco! Magari con frange o ricami in pizzo ad alleggerire il tutto, insieme a maniche a farfalla.

Per l’estate, i trend sono quelli che sotto ogni aspetto celebrano la bella stagione. Quindi perfetti saranno colori sgargianti, motivi floreali, paillettes, denim. Ma anche le fantasie geometriche sono molto apprezzate: righe grosse di ogni colore, greche orizzontali con disegni diversi, mandala colorati dal sapore vintage anni ’70, motivi etnici su fondo neutro.

Insomma, via libera a tutto ciò che è fantasioso ma senza mai mancare d’eleganza. In quest’ultimo caso, è intramontabile la linea anni ’50, dove gonne con pieghe e a pois ci fanno sentire romantiche e graziose. Non tramonta nemmeno lo stile gipsy, popolare nei toni rossi, e impreziosito da cinture per delineare la silhouette.

Vestiti eleganti in tinta unita

Come detto, i vestiti lunghi estivi vanno bene sia per il giorno che per la sera, sia per il lavoro che per il tempo libero. Se però cercate qualcosa di più formale, la scelta migliore è quella di optare per un abito in tinta unita.

Il nero in questo caso è un evergreen, mentre il bianco è ideale per l’estate. Ma anche le altre tonalità accese vanno bene. Potete poi spezzare con gli accessori: collane lunghe e vistose, con colori a contrasto rispetto al tessuto. 

vestito-estivo-elegante-foto

Siamo certi che l’estate della moda 2022 ci regalerà tantissimi outfit legati a questo capo d’abbigliamento, che diverrà protagonista delle nostre giornate estive. Alla prossima con i consigli moda a cura di Fashionaut!

Please follow and like us:

The Fashionaut

Francesco

Ciao a tutti, mi chiamo Francesco e sono un blogger.
Nella mia carriera di scrittore per il web mi sono occupato di diversi progetti editoriali: dallo sport al marketing, fino alla cultura.