Eventi

I Look degli Oscar 2017: Top e Flop della kermesse

look degli oscar 2017

Gli In&Out dei look degli Oscar 2017

Si è tenuta appena domenica scorsa l’89a edizione della cerimonia degli Oscar, nella location del Dolby Theatre di Los Angeles. A presentarli quest’anno è stato per la prima volta Jimmy Kimmel, che ha percepito un cachet di 15mila dollari. La cerimonia è stata trasmessa negli Stati Uniti del network ABC, mentre da noi in Italia è andata in onda su Sky Cinema Oscar e in chiaro su TV8.

Tralasciando il grande sbaglio generato dalla consegna della busta sbagliata che dava La La Land come Miglior Film al posto di Moonlight, noi di Fashionaut siamo interessati a parlarvi dei look degli Oscar 2017 delle star che si sono susseguiti sul red carpet. Alcuni impeccabili e da mozzare il fiato, altri che invece ci hanno fatto storcere un po’ il naso.

Nel complesso le star sono apparse tutte scintillanti e radiose. Curate nel minimo dettaglio: dal make up alle capigliature. Parola d’ordine per quest’edizione degli Oscar è stata sobrietà.

In questo senso, forse quelle che hanno un po’ esagerato con un look sobrio sono state Dakota Johnson e Michelle Willams.

La prima, da che ci eravamo abituati a vederla senza veli nei film di 50 Sfumature, sul red carpet appare forse fin troppo vestita col suo abito dorato quasi da “educanda”: super accollato, con una specie di “grembiulino” sul d’avanti. C’è quasi da pensare che Anastasia, dopo troppe serate hard con Christian, abbia deciso di fare la brava sposina che lo attende a casa per cena.

Per quanto riguarda la Williams, sembra aver usato un look che non riesca a valorizzare la sua bellezza: nel suo semplice abito nero e grigio scollato appare ancora più pallida e magra e quel taglio così corto biondo platino la fa sembrare più vecchia di quello che è in realtà. Insomma, look totalmente errato per lei.

A non apparire convincete è anche Scarlett Johnson. La bellissima attrice ha forse sfoggiato un taglio cortissimo troppo rock rispetto all’abito floreale così romantico che ha deciso di indossare. Inoltre proprio quest’ultimo la fa sembrare ancor più maggiorata. Evitare la cintura in vita sarebbe stato più saggio.

Le più eleganti

Kirsten Dust: bellissima nel suo Dior nero. Un’eleganza tipicamente francese, semplice, dai tempi passati, ma che è sempre di moda.

Halle Barry: oltre a sfoggiare i suoi selvaggi capelli naturali da leonessa, appare, a 50 anni suonati, splendida e sexy nel suo Versace. Fisico perfetto e stile eccezionale…c’è sola da inchinarsi a sua maestà!

Emma Stone: sul podio c’è lei, che non solo si è aggiudicata la statuetta come Miglior Attrice, ma è anche stata premiata come regina di stile della serata. Ha giocato col colore dell’Oscar stesso: l’oro. Vestita da Givenchy Haute Couture brillava di eleganza e semplicità. Ed anche il beauty meraviglioso: capelli ad onde retro che ricadevano sul viso abbellito da rossetto rosso intenso sulle labbra e uno sguardo in primo piano, magnetico e sensuale.

E voi, cosa nel pensate dei look degli Oscar 2017? Ecco di seguito una gallery completa di tutti i look della serata…

Grazie e alla prossima dalla vostra Ludo!

Lascia un commento