Casa

Come arredare la casa al mare

arredare casa al mare

Arredare una casa al mare significa poter dare sfogo alla propria creatività. Non sempre chi incomincia ad arredare una casa al mare ha le idee chiare, infatti l’errore più comune che si compie è proprio quello di non elaborare un’idea di massima degli spazi, prima di incominciare ad acquistare i mobili. A tal proposito consigliamo di comprare delle riviste di settore oppure fare delle ricerche sul web, in modo da chiarirsi le idee sullo stile da utilizzare.

arredare casa al mare

Quando si arreda una casa al mare bisogna trasmettere l’idea di trovarsi su di una spiaggia, quindi consigliamo di utilizzare tinte chiare, sia nei materiali dell’arredo, sia per quanto riguarda le colorazioni delle pareti.

arredare casa al mare

Avere un rimando al mare, al sole, alla sabbia, al vento ed a tutti gli elementi che caratterizzano questo mondo come: ancore, foto di imbarcazioni, salvagenti ecc. sicuramente aiuta anche l’arredatore meno esperto a trovare la strada giusta per esprimere al meglio l’ambiente marino. Inoltre, tessuti in lino e cotone, con delle colorazioni a strisce bianche e blu, lampade, oggetti che ricordano l’ambiente marinaro ecc. offrono tante possibilità di declinazione ed in più possono essere collocati in qualsiasi ambiente di casa.

arredare casa al mare

Inutile dire che nel dubbio conviene puntare sulla semplicità, infatti le nuove tendenze di arredo di design puntano ad inserire pochi elementi dalle linee morbide e dai colori chiari.

arredare casa al mare

Bisogna adottare alcuni accorgimenti anche nella scelta dei mobili, ad esempio se sei in prossimità di spiagge sabbiose conviene scegliere mobili con i piedi alti in modo da favorire la pulizia del pavimento. Lo stile da prediligere per l’arredo interno è sicuramente lo shabby chic infatti essendo tendente al naturale mantiene il giusto equilibrio tra semplice e raffinato.

arredare casa al mare

E’ sempre una buona idea arricchire l’arredo con oggetti fai da te, Inserendo delle creazioni fatte con sabbia, legni raccolti sulla spiaggia consumati dal mare, vecchi remi da appendere alle pareti, ecc. insomma con queste cose potete far viaggiare la vostra fantasia e rendere la vostra casetta molto accogliente.

arredare casa al mare

Per la tua camera da letto utilizza sempre lo stesso filo conduttore in merito ai tessuti, infatti avere continuità, come un cuscino che richiama il tessuto usato in salotto, oppure un tappeto con la stessa fantasia del copridivano, può dare un valore aggiunto a tutto il tuo progetto.  Usa, per apportare leggerezza all’ambiente, elementi in vetro, tipo bottiglie colorate oppure elementi in vimini per lampadari e abatjour.

arredare casa al mare

Naturalmente vista la nostra permanenza estiva in questo tipo di casa, non è da sottovalutare ovviamente il giardino, in quanto la fruibilità degli spazi esterni dona al nostro corpo e alla nostra mente momenti di assoluto relax.

arredare casa al mare

Se sei fortunato ed hai un ampio giardino, puoi sbizzarrirti inserendo tavoli e sedie in rattan, ombrelloni per creare zone d’ombra e naturalmente non può certo mancare una splendida amaca in grado di donarti momenti di puro piacere. Se invece non hai grandi spazi, sicuramente dovrai scegliere in maniera più oculata il set da giardino, perché potreste trovarvi con prodotti troppo ingombranti o poco maneggevoli e renderebbero la fruizione dei vostri spazi molto più difficile.

Lascia un commento