TECH

Come fare a recuperare i dati cancellati dal PC

recuperare file cancellati

Bentrovati nell’appuntamento con la Tecnologia a cura di Fashionaut, dove oggi vi parleremo di come recuperare i dati cancellati dal vostro PC o laptop. Infatti, spesso e volentieri per errore ci capita di cancellare file, cartelle di lavoro, foto, video dal nostro dispositivo. Se in passato sarebbe stato difficile recuperare questi dati, oggi, grazie ad alcuni software recupero dati come quello messo a disposizione da EaseUS, abbiamo la possibilità di recuperare pressoché tutti i file cancellati.

In questo post vedremo insieme nello specifico come utilizzare questo programma per recuperare i vostri file: buona lettura da parte di tutto lo staff di Fashionaut!

Come fare a recuperare dati cancellati

Come detto in precedenza, almeno una volta nella vita vi sarà capitato di cancellare un file che non volevate eliminare dal vostro computer o portatile: una foto, un video, una cartella di lavoro, che per sbaglio finisce nel cestino per poi essere cancellato.

Normalmente vi diremmo che una volta cancellato il file dal cestino non è possibile recuperarlo, ma in realtà oggi esistono determinati programmi che vi consentono invece di poter recuperare i dati cancellati dal vostro computer. Ovviamente la prerogativa è che non sia passato troppo tempo dalla cancellazione dei file, poiché più tempo passa, meno chance vi sono di recuperarli. Il programma di cui vi parliamo oggi è quello sviluppato da EaseUS, che vi consentirà con pochi semplici passaggi di recuperare i vostri dati.

Nello specifico questo software consente di recuperare file cancellati fino a 2 GB, senza limitazioni, poiché anche se cancelliamo determinati elementi dal nostro dispositivo, per un certo tempo questi rimangono nell’hardisk e possono essere ripristinati.

Questo programma consente di recuperare nello specifico:

  • file persi o cancellati, foto, audio, musica, e-mail;
  • dati dal cestino, HDD/SSD, scheda di memoria, flash drive, foto da fotocamera digitale;
  • dati dall’eliminazione accidentale, formattazione, perdita di partizione, attacco di virus, crash di sistema;

Come si usa questo programma?

L’utilizzo di questo programma è molto semplice, intuitivo, alla portata di tutti.

Prima di tutto occorre scaricare il programma EaseUS Data Recovery Wizard sul proprio dispositivo. Dopo occorre selezionare la partizione sulla quale abbiamo cancellato i dati, facendo clic sull’opzione Scansione, che ricerca i dati cancellati in precedenza. Una volta fatto questo, occorre ricercare i file che vogliamo recuperare, filtrandone i risultati grazie a tre percorsi alternativi, oppure digitando direttamente (se lo ricordiamo) il nome del file che vogliamo recuperare. Se lo ritroviamo possiamo ripristinarlo, rimettendolo così al suo posto.

recuperare file cancellati

Il nostro post dedicato alla Tecnologia termina qui. Alla prossima dallo staff di Fashionaut!

Lascia un commento