Technology

Fotoritocco: le alternative a Photoshop

programmi di fotoritocco

Fotoritocco: le alternative a Photoshop

Cos’è il fotoritocco?

 

Il fotoritocco è un insieme di procedimenti che consentono di modificare una fotografia per garantire una migliore estetica, per riuscire a modificare un soggetto, ma anche per eliminare oppure aggiungere dei particolari.

Esistono moltissimi programmi che consentono di ritoccare foto, il più utilizzato e conosciuto è Photoshop, ma a causa dei costi potrebbe essere necessario ricorrere a programmi gratuiti.

Questi programmi forniscono una serie di funzioni che garantiscono la perfetta riuscita del lavoro.

In questo post di Fashionaut vi descriviamo i principali programmi di fotoritocco disponibili gratuitamente per voi!

Gimp

 

Gimp è un programma completamente gratuito che consente la creazione e la modifica delle immagini. Molto interessanti le funzioni che consentono di ridimensionare e di ritagliare le immagini, di effettuare dei fotomontaggi, di realizzare i loghi, di aggiungere svariati filtri od effetti. Con Gimp è anche possibile importare ed esportare i file in diversi formati, ma anche di creare animazioni. Molto utile la funzione che consente di unire più immagini, per creare delle adeguate sovrapposizioni.

CinePaint

CinePaint è un programma molto simile a Gimp e indirizzato principalmente all’uso cinematografico e anche in grado di ritoccare dei fotogrammi di un film. Il programma permette anche il ritocco di immagini che abbiano una profondità per canale di 32 bit, ma anche di gestire la funzione HDR.

Paint.NET

Paint.NET è un software di grafica raster che utilizza l’ambiente di lavoro .NET di Mircrosoft e che presenta un’interfaccia molto intuitiva e particolarmente innovativa. Infatti consente di applicare effetti di miscelazione, di clonazione e anche di trasparenza. Con Paint.NET è possibile anche annullare l’ultima operazione illimitatamente. Esistono moltissimi plugin che possono estendere le funzionalità del programma.

PhotoScape

PhotoScape è un programma che è dedicato principalmente alla grafica e al fotoritocco, che consente di ridimensionare le foto ma anche di creare fotomontaggi, di effettuare il bilanciamento del bianco e di procedere con la correzione della luce di sfondo. Con PhotoScape è possibile inserire dei testi, aggiungere dei disegni oppure procedere con l’eliminazione dell’effetto degli occhi rossi.

Pinta

Pinta è un programma decisamente molto leggero e particolarmente indicato per la grafica raster, quindi per il fotoritocco. Con il software è possibile modificare le immagini bitmap. Il programma deriva da Paint.NET ed è fornito di una serie di strumenti che permettono di modificare le immagini. Nel pacchetto sono inclusi degli strumenti che consentono di disegnare, di utilizzare degli appositi filtri grafici, ma anche dei particolari pennelli che servono per ottenere una regolazione dei colori. Pinta fornisce anche un supporto per modificare i livelli delle immagini, ha una funzione di annullamento illimitato dell’ultima operazione. La barra degli strumenti risulta essere assolutamente semplice e flessibile, grazie anche alla possibilità di modificarla a seconda delle proprie necessità.

 

Lascia un commento