TRAVEL

Cozumel e le sue incantevoli spiagge

Cozumel

Al largo della penisola dello Yucatan, a circa 20 km di distanza dalla Playa del Carmen, sorge la splendida Cozumel, isola messicana del Mar dei Caraibi. Coloro che hanno visitato questo luogo porteranno per sempre nel cuore i suoi incantevoli panorami, le acque cristalline, la vegetazione che si estende a perdita d’occhio. Qui, in effetti, i paesaggi sono mozzafiato in tutti i momenti della giornata: in particolar modo al tramonto, gli scenari si tingono dei colori caldi dei raggi del sole e sono permeati da una luce soffusa, a dir poco romantica.

Queste zone, tra l’altro, rappresentano la meta ideale per gli amanti dello snorkeling e in generale degli sport acquatici. Vi sono alcuni animali marini che si trovano soltanto a Cozumel, il che attira verso l’isola un gran numero di appassionati di fauna. Quest’area, comunque, è perfetta non solo per chi è in cerca di avventura, ma anche per coloro che mirano a riposarsi completamente dimenticando, per due o tre settimane, i doveri e lo stress della vita quotidiana. Le spiagge sono davvero tante, tutte ben curate, pulite e meravigliose alla vista. Sarà un vero piacere distendersi sulla sabbia bianca e rilassarsi leggendo un buon libro, sorseggiando una bibita fresca e, perché no, facendo amicizia con gli abitanti sempre cordiali.

La magica Cozumel, inoltre, è avvolta nel mito e nella leggenda. Si dice che un tempo vi soggiornasse Ixchel, dea della fertilità venerata dai Maya, la quale mandò il suo uccello sacro a proteggere l’isola da ogni possibile pericolo. Non a caso, l’atollo è conosciuto anche come “terra delle rondini“.

La bellezza delle spiagge di Cozumel

Tra i migliori lidi della zona vi è la celebre Playa Encantada, connubio di scorci naturali e di siti archeologici. Tra questi ultimi spicca quello di El Caracol, dove secoli fa ci si riuniva per osservare l’orizzonte e per prevedere eventuali tempeste provenienti dal mare. Non meno affascinante è la spiaggia che prende il nome di Isla de la Pasión, “isola della passione”, straordinariamente pittoresca tanto per la flora che circonda le acque quanto per la fauna, composta soprattutto da tartarughe e uccelli marini. Chi preferisce il silenzio, invece, può recarsi a Playa Bonita, lontana dal classico flusso di turisti che caratterizza altri punti di Cozumel.

Molto amata dai visitatori è Playa Azul, contraddistinta da paesaggi spettacolari e da ristoranti dove è possibile assaporare pietanze tipiche della tradizione gastronomica locale. Più tranquilla è la spiaggia Palancar, che fa bene allo spirito con le sue tinte tenui, la sabbia bianca e il verde degli alberi che crescono tutt’intorno. Altrettanto candido è il lido chiamato San Francisco, che si sviluppa vicino alla barriera corallina e che quindi costituisce un’ottima destinazione per chi desidera praticare immersioni. Questa spiaggia, del resto, è attrezzata con tutto il necessario per vari tipi di sport ed è un vero e proprio paradiso che permette di alternare relax e puro divertimento.

Coloro che scelgono Cozumel per le vacanze non possono tralasciare Playa San Juan, attorniata da alberghi e da altre attività ricettive. Qui sono stati costruiti numerosi campi sportivi e anche dei maneggi per fare passeggiate a cavallo. Bisogna menzionare, infine, il parco Chankannab, un’ampia struttura dotata di strumenti per lo snorkeling, giardini, bar, ristoranti e un museo. La laguna del parco ha un fondale basso perfetto per i bambini, e le sue acque limpide rappresentano un autentico piacere per gli occhi.

Da questa panoramica si può avere un’idea di quante siano le spiagge di Cozumel, territorio considerato per metà caraibico e per metà messicano. Da un lato, infatti, vi sono gli scenari marini e la barriera corallina, dall’altro le cenotes, lagune sacre con i relativi animali. Questa isola dello Yucatan, ad ogni modo, è soggetta a regole molto rigide perché è ritenuta un unico, grande parco nazionale protetto. Chi sceglie questa meta potrà vivere un’esperienza indimenticabile e tornare poi a casa con un ricco bagaglio di splendidi ricordi.

Lascia un commento