TRAVEL

Vacanza in coppia a Firenze: ecco che cosa fare

Spa-Firenze

La città di Firenze è di certo tra le destinazioni ideali per una vacanza di coppia: che cosa si può fare, dunque, per un’esperienza all’insegna del romanticismo? Non si può che iniziare con una passeggiata nel centro storico, che per altro è meno esteso di quel che si potrebbe pensare: insomma, non si corre il rischio di stancarsi e lo si può visitare senza problemi a piedi. Tuttavia, nel caso in cui si ambisca a un ricordo davvero speciale del viaggio, il consiglio è quello di salire a bordo della carrozza di un fiaccheraio. I fiaccherai un tempo erano conducenti che garantivano un servizio pubblico, mentre oggi la loro clientela è cambiata: si tratta solo di turisti che hanno la possibilità di conoscere le meraviglie fiorentine ammirandole dalla strada e ascoltando nel frattempo aneddoti speciali. Si può trovare una carrozza disponibile in piazza Signoria o anche in piazza del Duomo.

Soggiornare in una SPA

Soggiornare in un hotel con Spa Firenze è una delle opzioni che meritano di essere prese in considerazione per una vacanza veramente romantica all’insegna del benessere. Per scegliere la struttura ideale è sufficiente consultare il sito BestSpaItalia.it, che permette di scoprire le migliori location per una vacanza benessere memorabile, non solo nel capoluogo toscano ma anche nel resto del Paese.

Piazzale Michelangelo

Piazzale Michelangelo è un’altra delle location da non perdere durante una vacanza romantica a Firenze. Si trova sulla cima di una collina a breve distanza dal centro storico, e rappresenta uno dei più incantevoli punti panoramici di tutta la città. Si può arrivare qui partendo da piazza Giuseppe Poggi e salendo le Rampe del Poggi, ma chi ha problemi di mobilità o più semplicemente non ha voglia di faticare troppo può salire a bordo di un bus o di un taxi. La piazza è così chiamata perché accoglie al centro una copia a grandezza naturale del David di Michelangelo, realizzata in bronzo e con gli occhi che guardano verso il centro storico e il fiume Arno. La replica è circondata da chioschi che propongono snack e bancarelle che vengono souvenir; a breve distanza, invece, ci sono il Giardino dell’Iris e il Giardino delle Rose, location ideali per rilassarsi.

Il fiume Arno

Se a Roma non si può fare a meno di concedersi una crociera lungo il fiume Tevere, a Firenze vale la stessa cosa quando si parla dell’Arno. Un tour affrontato sul corso d’acqua permette di passare sotto il Ponte Santa Trinita e il Ponte Vecchio, oltre che vicino agli Uffizi e al Corridoio Vasariano. Per una gita sul fiume, il periodo più adatto è quello compreso tra la fine di aprile e la metà di settembre, visto che le condizioni climatiche sono ideali. Le imbarcazioni che permettono di vivere la crociera si chiamano barchetti: hanno il fondo piatto e in passato venivano usate dai renaioli. È grazie a loro che si possono ammirare i monumenti visibili dal fiume, con un punto di vista differente da quello a cui si è abituati di solito.

I viali del Giardino di Boboli

Una vacanza romantica a Firenze non può definirsi tale se non comprende anche una passeggiata tra i viali, le fontane monumentali e le sculture rinascimentali del Giardino di Boboli. Con i suoi prati curati in maniera impeccabile, questa location è perfetta per rilassarsi ed entrare in contatto con la bellezza, anche grazie alla presenza di straordinarie opere d’arte in cui ci si può imbattere: è il caso per esempio della Fontana del Nettuno, che venne creata dallo scultore Stoldo Lorenzi nel Cinquecento. Per visitare il giardino è necessario comprare un biglietto, che costa 6 euro tra novembre e febbraio e 10 euro tra marzo e ottobre; la prima domenica del mese, però, l’ingresso è gratuito. Il giardino apre alle 8.15 del mattino, mentre la chiusura cambia in base alla stagione.

La Fiera del Cioccolato

La mente va nutrita, ma il corpo anche! Per i più golosi, un appuntamento a cui non si può proprio rinunciare è quello della Fiera del Cioccolato, che si svolge ogni anno e ha una durata di una decina di giorni. L’evento va in scena in piazza della Santissima Annunziata, e permette di scoprire e assaggiare creazioni dolci, bevande a base di cioccolato e prodotti di pasticceria.

Please follow and like us:

The Fashionaut

Francesco

Ciao a tutti, mi chiamo Francesco e sono un blogger.
Nella mia carriera di scrittore per il web mi sono occupato di diversi progetti editoriali: dallo sport al marketing, fino alla cultura.